Vitruvian

«Vetruvio, architetto, mette nella sua opera d'architectura, chelle misure dell'omo sono dalla natura
disstribuite in quessto modo cioè che 4 diti fa 1 palmo, et 4 palmi fa 1 pie, 6 palmi fa un chubito, 4
cubiti fa 1 homo, he 4 chubiti fa 1 passo, he 24 palmi fa 1 homo ecqueste misure son ne' sua edifiti.
Settu apri tanto le gambe chettu chali da chapo 1/14 di tua altez(z)a e apri e alza tanto le bracia che
cholle lunge dita tu tochi la linia della somita del chapo, sappi che 'l cientro delle stremita delle aperte
membra fia il bellicho. Ello spatio chessi truova infralle gambe fia triangolo equilatero»

«Tanto apre l'omo nele braccia, quanto ella sua altezza.
Dal nasscimento de chapegli al fine di sotto del mento è il decimo dell'altez(z)a del(l)'uomo.

Dal di sotto del mento alla som(m)ità del chapo he l'octavo dell'altez(z)a dell'omo.

Dal di sopra del petto alla som(m)ità del chapo fia il sexto dell'omo. Dal di sopra del petto al nasscimento de chapegli fia la settima parte di tutto l'omo.

Dalle tette al di sopra del chapo fia la quarta parte dell'omo.

La mag(g)iore larg(h)ez(z)a delle spalli chontiene insè [la oct] la quarta parte dell'omo.

Dal gomito alla punta della mano fia la quarta parte dell'omo,

da esso gomito al termine della isspalla fia la octava parte d'esso omo;

tutta la mano fia la decima parte dell'omo. Il membro virile nasscie nel mez(z)o dell'omo.

Il piè fia la sectima parte dell'omo. Dal di sotto del piè al di sotto

del ginochio fia la quarta parte dell'omo.
Dal di sotto del ginochio al nasscime(n)to del membro fia la quarta parte dell'omo.

Le parti chessi truovano infra il mento e 'l naso e 'l nasscimento de chapegli e quel de cigli ciasscuno spatio perse essimile alloreche è 'l terzo del volto»

About :

tribute to the universal wisdom of Leonardo da Vinci

Credits :

Vitruvian

Artist:

 Marcello Nardone _ Inzist